Terre di incontri, di storia e di sapori

albino armani sapori e saperi

Soria e  Sapori” a Dolcè, in Val d’Adige – TerradeiForti, e “Terra di Incontri”  a San Floriano, in Valpolicella. Sono i due appuntamenti in corso in queste ore in cui è presente anche Albino Armani. Per raccontare la testimonianza di un’azienda partecipe e protagonista del territorio. A Dolcè, corti e cantine aperte, per una festa collettiva che riscopre le tradizioni e la trama quotidiana del vivere insieme. A San Floriano, il confronto fra antichi saperi e nuove tecnologie, a cura dell’Associazione Terra Viva. Occhio puntato sulle produzioni biologiche e sulle coltivazioni sostenibili. Nel pomeriggio la case history del Foja Tonda, vitigno autoctono fra tradizione, marketing e nuove prospettive di mercato.

 

967253_532811010108792_623308994_o

Siamo l'autore collettivo che raccoglie tutti gli autori di questo blog

Comments are closed.

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

L’azienda Albino Armani vanta una tradizione enologica familiare ultrasecolare. Al 1607 risalgono le prime testimonianze di proprietà di vigneti. Oggi il complesso progetto vitivinicolo è distribuito su tre regioni per un totale di 230 ettari in veneto, Trentino e Friuli. Dal 1962 il nucleo strategico è a Dolcè, nella parte meridionale della Valdadige, valle glaciale caratterizzata da una forte identità. Il forte legame col territorio che rischia di perdere i suoi antichi vitigni, è lo spirito guida del nostro lavoro. Per questo i nostri vini sono grandi descrittori delle terre in cui nascono: bianchi freschi e floreali, frutto di forti escursioni termiche e ventilazione costante e rossi dal carattere originale, freschi ma al contempo complessi.