Il vino coerente, un video di Mauro Fermariello

Lo vedo e lo pubblico. Qui. Mi piace lo sguardo documentaristico di Mauro Fermariello. E non è una novità di oggi. La semplicità giornalistica dei suoi occhi e i suoi occhi puliti, mi piacciono. E’ uno di noi: uno che guarda, osserva. E ascolta. Il risultato sono i suoi video su winestories.it. Il risultato è anche questo video.

Tiziano Bianchi

———————–

————–

IMG_20130527_144809

Tiziano Bianchi, giornalista e wine blogger, collabora con la redazione di questo blog

Comments are closed.

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

Quattrocento anni nella vigna e una passione infinita per il vino. La storia della famiglia Armani e quella della viticoltura nella Valle dell’Adige, fra le province di Trento e Verona, procedono insieme, senza interruzione, da oltre 4 secoli. Oggi  “Albino Armani Viticoltori dal 1607” vuol dire territorio, anzi territori. La storica proprietà a Dolcè, in Valdadige, provincia di Verona, è affiancata da altre due tenute in Veneto: una a Marano nella Valpolicella Classica  e una in provincia di Treviso,  a San Polo di Piave, per la produzione di vini biodinamici, oltre alle due tenute in Trentino e Friuli. Le cinque cantine presidiano il territorio vinificando le uve dei vigneti circostanti. In ciascuna di esse il filo conduttore è un terroir capace di restituire ai vini i caratteri della zona di provenienza. Il quartier generale rimane a Dolcè, dove si può visitare anche la “Conservatoria” delle viti autoctone  in via di estinzione della Valdadige.