Albino Armani al Lingotto di Torino

Domenica prossima Albino Armani 1607 sarà presente al Salone Internazionale del Gusto di Torino – Terra Madre. Al mattino parteciperemo alla cerimonia di consegna dei riconosciment della guida Slow Wine 2015, che ha incorniciato il nostro Casa Belfi Colfòndo Biologico Prosecco Doc fra i Vini Slow di quest’anno.
Nel pomeriggio, invece, grazie alla collaborazione con il progetto TRENTINOVINO e all’ospitalità della condotta Slow Food della Vallagarina Alto Garda, il nostro Casetta Foja Tonda, potrà essere assaggiato e degustato negli spazi di Slow Food Trentino.

Siamo l'autore collettivo che raccoglie tutti gli autori di questo blog

Comments are closed.

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

L’azienda Albino Armani vanta una tradizione enologica familiare ultrasecolare. Al 1607 risalgono le prime testimonianze di proprietà di vigneti. Oggi il complesso progetto vitivinicolo è distribuito su tre regioni per un totale di 230 ettari in veneto, Trentino e Friuli. Dal 1962 il nucleo strategico è a Dolcè, nella parte meridionale della Valdadige, valle glaciale caratterizzata da una forte identità. Il forte legame col territorio che rischia di perdere i suoi antichi vitigni, è lo spirito guida del nostro lavoro. Per questo i nostri vini sono grandi descrittori delle terre in cui nascono: bianchi freschi e floreali, frutto di forti escursioni termiche e ventilazione costante e rossi dal carattere originale, freschi ma al contempo complessi.