Pinot Grigio in Brasile

albino02

Sul blog brasiliano La Chicas del Xampi, una bella recensione del nostro Pinot Grigio Corvara 2012.

Grazie alla Chicas de la Xampi e grazie a tutti i brasiliani che cominciano a conoscere i nostri vini.

Il Post originale 

la traduzione in italiano

Il clima in questa stagione è po’ fresco, ma voglio comunque parlarvi di un vino vino bianco!!! Oggi ho scelto un vino italiano, ed era da un
po’ di tempo che cercavo lo spazio giusto per degustarlo e per pubblicare le mie note! Stiamo parlando di Albino Armani Pinot Grigio. Inizialmente ho pensato ad un vino molto fruttato. Con ricordi di banana e poi di mela e frutta bianca. Dopo aver assaggiato sono usciti sentori di pesca fresca, fiori bianchi e una leggera mineralità. L’acidità è ben bilanciata, e per niente aggressiva. Un vino di aromi e gusto molto interessanti e piuttosto
differente rispetto a quello che siamo abituati a bere nel nostro nuovo mondo. Posso dire che è davvero un bianco delizioso che invita a bere un bicchiere dopo l’altro. Anche il prezzo è interessante.

In cucina, richiede indubbiamente piatti leggeri, a base di frutti di mare, sempre con olio e limone fresco, pomodori ed insalata.

Ricordiamo che il Pinot Grigio, è una varietà italiana che è cresciuta notevolmente negli ultimi anni. Nel mondo è già ben conosciuto e apprezzato, mentre in Brasile lo abbiamo scoperto da poco con molta soddisfazione.

Non c’è dubbio che questo è un vitigno di valore e si combina bene con il clima brasiliano!!!

VINO:
ARMANI ALBINO VIGNETO CORVARA / UVE: Pinot Grigio / VENDEMMIA: 2012 /
REGIONE: VENETO / Paese: ITALIA / importatore: DECANTER

Comments are closed.

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

L’azienda Albino Armani vanta una tradizione enologica familiare ultrasecolare. Al 1607 risalgono le prime testimonianze di proprietà di vigneti. Oggi il complesso progetto vitivinicolo è distribuito su tre regioni per un totale di 230 ettari in veneto, Trentino e Friuli. Dal 1962 il nucleo strategico è a Dolcè, nella parte meridionale della Valdadige, valle glaciale caratterizzata da una forte identità. Il forte legame col territorio che rischia di perdere i suoi antichi vitigni, è lo spirito guida del nostro lavoro. Per questo i nostri vini sono grandi descrittori delle terre in cui nascono: bianchi freschi e floreali, frutto di forti escursioni termiche e ventilazione costante e rossi dal carattere originale, freschi ma al contempo complessi.