ALLA SCOPERTA DI CAMPORAL

Aperitivo con il produttore, un’occasione per scoprire i segreti della nuova cantina Albino Armani 1607 di Camporal, a Marano in Valpolicella.  Un dialogo informale con il produttore per entrare nell’atmosfera di questa vallata e di queste colline. Giovedì sera /21 luglio/, dalle 19 alle 22. Evento Facebook   Un calice di benvenuto del nostro PROSECCO DOC abbinato a piccoli piatti. Costo d’entrata a persona: € 7.00 Selezionati per la serata anche: GEWÜRZTRAMINER DOC Trentino SAUVIGNON Campo Napoleone delle Venezie IGT VALPOLICELLA CLASSICO

Continue Reading

IN GIRO PER L’EUROPA CON SLOW WINE TOUR

slowine-logo-1

A Stoccolma con Egle: grazie alla speciale menzione – Grande Vino – riconosciuta al nostro Egle – Valpolicella Classico Superiore 2012 dalla guida Slow Wine 2016, oggi siamo nella capitale svedese nell’ambito di Slow Wine World Tour 2016. Ai tavoli di degustazione del Grand Hotel Södra Blasieholmshamnen, siamo presenti con il  Valpolicella doc Classico Superiore Egle 2013,  con il Valpolicella doc Classico Superiore Ripasso 2013 e con Amarone della Valpolicella docg Albino Armani 2010. Appuntamento in un’altra grande città d’Europa, a Monaco di Baviera, sempre insieme

Continue Reading

Adigemarathon 2015, noi ci siamo!

adige marathon

Adigemarathon 2015, Albino Armani 1607 c’è. Presentata questa mattina a Verona la più importante maratona fluviale d’Italia e una fra le più prestigiose d’Europa, in calendario il prossimo 4 ottobre. Trentacinque chilometri, fra Borghetto all’Adige in provincia di Trento e Pescantina, in pronvicia di Verona, lungo il fiume che segna e plasma quel tratto di Valdadige conosciuto come TerradeiForti. Tappa per i professionisti della Classic Canoe Marathon World Series, Adigemarathon è aperta anche agli amatori che potranno scendere il fiume

Continue Reading

TERRADEIFORTI a Uva e Dintorni, un’idea di territorio

Senza titoloEEEE

Il prossimo fine settimana, fra due giorni, venerdì, sabato e domenica anche la nostra azienda parteciperà all’evento dell’estate aviense “Uva e Dintorni”, a Sabbionara d’Avio. Ci saremo con i nostri vini, ci saremo presso il corner SKYWINE – con il nostro Foja Tonda -, ma ci saremo anche al convegno di apertura della manifestazione, dal titolo “TERRADEIFORTI – Un’ipotesi [concreta] di territorio fra il fiume Adige e il monte Baldo“. Alla tavola rotonda parteciperà anche Albino Armani, insieme agli amministratori

Continue Reading

Asiago: proposte per il XXI secolo

Selezione_071

Aderisce anche la nostra azienda al consueto appuntamento di Asiago, che conclude l’estate  sugli altipiani con una settimana di proposte culturali e di dibattiti: Proposte per il XXI secolo – Percorsi delle idee e della politica. Primo appuntamento oggi, con un dibattito sul tema della formazione postuniversitaria, per finire domenica. In particolare, però, vi segnaliamo l’incontro di sabato 22 agosto, dal titolo: Il cibo e la salute dei soldati durante la Grande Guerra. E si parlerà anche vino e di

Continue Reading

Vigne che non si ammalano

Selezione_016

Bell’articolo firmato da Luciano Ferraro, oggi sull’edizione digitale del Corriere della Sera. Fra i progressi in vigna, viene citato anche il lavoro rivoluzionario sui portainnesti portato avanti da Winegraft, la società partecipata anche da Albino Armani 1607. Marcello Lunelli, delle Cantine Ferrari, è entusiasta: “Siamo passati dall’Italia dei campanili a un Sistema Italia sul vino. Un mondo che si mette assieme”. È il lato concreto dei Cavalieri delle Nuovi Viti. “È un momento epocale”, sottolinea Lunelli. “Un gruppo che da

Continue Reading

Gualtiero Bertelli per Albino Armani 1607

1437268443

Gualtiero Bertelli, l’autore di una delle più belle ballate d’amore del Novecento: Nina te te ricordi, venerdì sera canterà in TerradeiForti e per la Terradeiforti. SKYWINE – Quaderni di Viticultura, ha voluto affidare alle parole e alla fisarmonica del cantautore veneziano, il tag #territoriocheresiste. Da oltre 40 anni Bertelli è il narratore in lingua veneta (anzi veneziana) dei cambiamenti e dell’attualità che attraversano il suo territorio, con un approccio che inserisce il contesto geografico dentro le più grandi dinamiche della

Continue Reading

Winegraft, la ricerca italiana conquista i vigneti di Francia e Spagna

winegraft-logo-portainnesti

“Circa 600 talee di “portainnesti M” sono partite nelle scorse settimane dagli impianti della Vivai Cooperativi Rauscedo alla volta delle Università di Bordeaux e Rioja che hanno chiesto di poterli innestare con i principali vitigni delle due grandi regioni viticole europee, per avviare una nuova fase di studio e sperimentazione sui loro territori”. A dare la notizia dell’importante riconoscimento internazionale conquistato dallo studio avviato negli anni 80 all’Università di Milano, sono stati il prof. Attilio Scienza, esperto di fama mondiale

Continue Reading

Maso Michei Bianco

11140123_714423548691716_5914356185293154882_n

E’ il nuovo nato di Maso Michei. Il suo nome è Maso Michei Bianco, un vino delicato e leggermente aromatico nato dall’assemblaggio delle migliori varietà bianche coltivate sui pendii scoscesi all’ombra delle Piccole Dolomiti. Nei prossimi giorni maggiori dettagli. Per ora solo un’anticipazione: il formato della bottiglia è innovativo per un vino come questo, infatti viene confezionato in bottiglia da litro. Una novità che ne anticipa tantissime altre, che riveleremo presto!  

No CasaBelfi, no Prosecco… !

Selezione_086

Mai dire Prosecco se non assaggi il Colfòndo di Casa Belfi E’ incredibile quanta distanza ci sia tra i prosecchi commerciali e un colfòndo naturale. La stessa differenza che c’è tra un tramonto visto in TV o di presenza. Viviamo in un mondo di finzione, di soubrettine con le chiappe scoperte e di immagini televisive di finta felicità. Al punto che spesso non siamo più abituati alla naturalità delle cose vere. Il miglior complimento a questo vino lo ha fatto

Continue Reading

Un vino di confine

IMG_20150503_133249 (1)

Un cippo in pietra delimita il vecchio confine fra Impero Austro-Ungarico e Regno d’Italia. E’ collocato nel nostro vigneto secolare franco di piede di Ambrosca, a Borghetto. Un archeo vigneto e un vino della tradizione per il futuro? Ecco una galleria di immagini scattate a maggio 2015 durante una visita al vigneto con un gruppo di amici    

Albino Armani al Lingotto di Torino

Selezione_047

Domenica prossima Albino Armani 1607 sarà presente al Salone Internazionale del Gusto di Torino – Terra Madre. Al mattino parteciperemo alla cerimonia di consegna dei riconosciment della guida Slow Wine 2015, che ha incorniciato il nostro Casa Belfi Colfòndo Biologico Prosecco Doc fra i Vini Slow di quest’anno. Nel pomeriggio, invece, grazie alla collaborazione con il progetto TRENTINOVINO e all’ospitalità della condotta Slow Food della Vallagarina Alto Garda, il nostro Casetta Foja Tonda, potrà essere assaggiato e degustato negli spazi

Continue Reading

Legna in montagna

maso michei

Intanto a Maso Michei, in alta Valle dei Ronchi, dove crescono i vigneti di Chardonnay e Pinot Nero del nostro 823 Metodo Classico, ci si prepara per l’inverno.

Colfòndo Casa Belfi su Lavinium

COLFONDO BIO

Su Lavinium – rivista di vino e di cultura on line una bella recensione del nostro Colfòndo Casa Belfi Bio – Prosecco Doc, firmata dal direttore Roberto Giuliani.   La famiglia dei Colfòndo, vini bianchi ottenuti dal vitigno glera, comunemente conosciuto come prosecco, rifermentati in bottiglia e non filtrati, è ormai conosciuta dalla maggior parte degli appassionati. Casa Belfi, che è nata dalla collaborazione fra il produttore Albino Armani e l’enologo Maurizio Donadi, è sicuramente fra le aziende più interessanti nella

Continue Reading

La Tignola di seconda generazione – Rilievi del 2 agosto

tignola 2 agosto 2013

Nella mappa vengono riporti i risultati dei rilievi eseguiti su seconda generazione delle tignole della vite in data 02 agosto 2013. In rosso le % di grappoli colpiti da tignole su 250 grappoli osservati nei diversi punti di rilievo. La situazione è molto buona grazie anche al trattamento integrativo fatto da molte aziende sulla seconda generazione. Sui testimoni non trattati, fuori area confusione, la densità di popolazione è consistente tanto da raggiungere il 77 % di grappoli colpiti. Per i

Continue Reading

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

L’azienda Albino Armani vanta una tradizione enologica familiare ultrasecolare. Al 1607 risalgono le prime testimonianze di proprietà di vigneti. Oggi il complesso progetto vitivinicolo è distribuito su tre regioni per un totale di 230 ettari in veneto, Trentino e Friuli. Dal 1962 il nucleo strategico è a Dolcè, nella parte meridionale della Valdadige, valle glaciale caratterizzata da una forte identità. Il forte legame col territorio che rischia di perdere i suoi antichi vitigni, è lo spirito guida del nostro lavoro. Per questo i nostri vini sono grandi descrittori delle terre in cui nascono: bianchi freschi e floreali, frutto di forti escursioni termiche e ventilazione costante e rossi dal carattere originale, freschi ma al contempo complessi.