Legna in montagna

Intanto a Maso Michei, in alta Valle dei Ronchi, dove crescono i vigneti di Chardonnay e Pinot Nero del nostro 823 Metodo Classico, ci si prepara per l’inverno.

Il territorio: un inganno o un valore?

Territorio, un inganno o un valore? libere conversazioni enoico-casearie Bar Cles, piazza Navarrino, 2 – 38023 Cles 21 febbraio 2014 ore 18 – 22 Ideazione e organizzazione: SKYWINE – QUADERNI DI VITICULTURA insieme a Albino Armani 1607 – Caseificio Sociale di Coredo Bar Cles 18.15:Territorio, un inganno semantico? A cura di SKYWINE 18.30:Degustazione di Foja Tonda Albino Armani Terradeiforti DOC e Pecorino di Farindola [IGP – Presidio Slow Food] affinato in vinacce di Foja Tonda: guida la degustazione Albino Armani,

Continue Reading

Il vino del Maso, il vino di montagna

di Albino Armani – I miei vini di montagna, negli ultimi mesi, sono stati raccontati da una delle più autorevoli penne del giornalismo eno-gastronomico. Che Franco Ziliani, dopo una visita al Maso (Maso Michei), abbia deciso di raccontare il luogo e i suoi vini, per me è stata una grande soddisfazione. Il segno che che siamo riusciti a fare non solo un’operazione enologica di valore, ma anche, e forse soprattutto, siamo riusciti anche in Trentino, ai piedi delle Piccole Dolomiti,

Continue Reading

La sfida fra TRENTO e Franciacorta passa per l’823

di Albino Armani – Mi ha emozionato la recensione apparsa ieri su Le Millebolleblog, firmata dal giornalista Franco Ziliani, a proposito del nostro 823 – Metodo Classico Pinot Noir 36 mesi – Albino Armani Maso Michei. A parte il punteggio (4,5 goledn star zilianiane), che naturalmente apprezzo fino in fondo, conoscendo il rigore e la severità del giornalista lombardo, a parte questo, dicevo, mi è piaciuta la chiusura del suo articolo: “Ecco il Trento Doc che mi piace, che vorrei

Continue Reading

Il MIO VINO: Brut 823, il Metodo Classico delle Dolomiti

Segnaliamo un interessante reportage dal Trentino apparso sulla rivista Il mio vino di marzo. Si parla tanto di Trentino, di Dolomiti e di viticoltura di montagna. Uno spazio è riservato anche al nostro metodo classico di punta: il Brut 823 TRENTO DOC, che produciamo a Maso Michei, luogo di viticoltura eroica ai piedi delle Piccole Dolomiti.   – Scarica il Pdf del reportage

TRENTO DOC 823, il metodo classico conquista il mondo tedesco

Arriva  dalla Svizzera di lingua tedesca il primo importante riconoscimento per il Metodo Classico di Armani Vini. L’autorevole rivista  Merum,  ha infatti riconosciuto al TRENTO DOC 823 Brut, prodotto dalla nostra Azienda a Maso Michei in Trentino,  la valutazione di due “Cuori”; una segnalazione di eccellenza che premia lo sforzo e la fatica della viticoltura di montagna. Il TRENTO DOC 823 Albino Armani , infatti, è prodotto con sole uve Pinot Nero coltivate in quota, ad un altitudine fra gli

Continue Reading

A Maso Michei si lavora all’823

di Giuseppe Tognotti – Settimana di lavoro impegnativo, quella appena trascorsa, a Maso Michei. Insieme all’enologo Marco Campostrini ci siamo dedicati alla nostra ultima creatura, 823 – Metodo Classico Trento Doc. Dopo la sboccatura delle prime mille bottiglie, avvenuta a febbraio, lunedì abbiamo ripetuto l’operazione con un altra partita di 823 rimasto sui lieviti a rifermentare per 26 mesi. Le basi sono sempre quelle di uve Pinot Nero in purezza, coltivate al Maso ad un’altitudine che spazia da 823 a

Continue Reading

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

L’azienda Albino Armani vanta una tradizione enologica familiare ultrasecolare. Al 1607 risalgono le prime testimonianze di proprietà di vigneti. Oggi il complesso progetto vitivinicolo è distribuito su tre regioni per un totale di 230 ettari in veneto, Trentino e Friuli. Dal 1962 il nucleo strategico è a Dolcè, nella parte meridionale della Valdadige, valle glaciale caratterizzata da una forte identità. Il forte legame col territorio che rischia di perdere i suoi antichi vitigni, è lo spirito guida del nostro lavoro. Per questo i nostri vini sono grandi descrittori delle terre in cui nascono: bianchi freschi e floreali, frutto di forti escursioni termiche e ventilazione costante e rossi dal carattere originale, freschi ma al contempo complessi.