L’Amarone d’oro di Mundus Vini

di Albino Armani – Ci è stato comunicato ieri il responso della commissione dei giurati di Mundus Vini, uno dei più accreditati concorsi enologici mondiali. La degustazione si è svolta in Germania qualche settimana fa. Ebbene, il vino che avevamo presentato: Amarone 2008 della Valpolicella Doc Albino Armani 1607 – si è meritato la Medaglia d’oro del Concorso. In un concorso che attribuisce riconoscimento solo al 40 % dei campioni presentati e provenienti da tutto il mondo. Al nostro Amarone sono state

Continue Reading

Napoleone conquista Shanghai

Il nostro Sauvignon Blanc Campo Napoleone, si è guadagnato sul campo i gradi per una trasferta d’eccezione a Shanghai. La medaglia d’oro ricevuta al concorso internazionale Mundus Vini ha consentito alla nostra bottiglia di Sauvignon 2011 di partecipare di diritto a Prowein tasting zone a Shanghai dal 14 al 16 novembre. La campagna d’oriente… è appena cominciata!

Amarone e Sauvignon: un mondo di soddifazioni

I risultati del 12° concorso internazionale organizzato dall’Accademia del vino Mundus Vini, hanno premiato anche quest’anno la nostra azienda. Trattandosi di uno dei concorsi enologici più autorevoli nel mondo, condotto rigorosamente secondo le regole OIV, è difficile trattenere la soddisfazione. Fra Agosto e inizio settembre, oltre 300 giurati provenienti da 46 paesi, riuniti a Neustadt an der Weinstraße, in Germania,  hanno  assaggiato più di 6000 campioni di vino provenienti da tutto il mondo e ne hanno premiati poco più di

Continue Reading

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

L’azienda Albino Armani vanta una tradizione enologica familiare ultrasecolare. Al 1607 risalgono le prime testimonianze di proprietà di vigneti. Oggi il complesso progetto vitivinicolo è distribuito su tre regioni per un totale di 230 ettari in veneto, Trentino e Friuli. Dal 1962 il nucleo strategico è a Dolcè, nella parte meridionale della Valdadige, valle glaciale caratterizzata da una forte identità. Il forte legame col territorio che rischia di perdere i suoi antichi vitigni, è lo spirito guida del nostro lavoro. Per questo i nostri vini sono grandi descrittori delle terre in cui nascono: bianchi freschi e floreali, frutto di forti escursioni termiche e ventilazione costante e rossi dal carattere originale, freschi ma al contempo complessi.