PROPOSTA IN ANTEPRIMA

Inizia l’anno nuovo e inizia il fitto calendario delle Anteprime. In attesa di quella dedicata all’Amarone 2012 (Verona – Gran Guardia – 30 e 31 gennaio), Albino Armani 1607 parteciperà all’Anteprima di Proposta Vini – Catalogo 2016. Sarà, come ogni anno, un momento molto importante di confronto e conoscenza fra i Produttori, gli agenti ed i clienti. MONTRESOR HOTEL TOWER Via Mantegna 30/a 37017 Bussolengo (VR) tower@montresorgroup.com Orario: Lunedì 25 gennaio Dalle 09.00 alle 18.00

La nostra Proposta Vini

Lunedi 27 gennaio dalle 9 alle 18, saremo coi nostri vini all’Hotel Tower – Congress Center a Bussolengo di Verona (via Mantegna 30/a), in occasione della presentazione del Catalogo 2014 di Proposta Vini, in cui compaiono i nostri vini naturali di Casa Belfi, Pinot Grigio, Sauvignon, Prosecco, 823 metodo classico, Foja Tonda e Nera dei Baisi. Vi aspettiamo!

Grazie!

di Albino Armani – Grazie a tutte le persone che ieri sera ho avuto modo di incontrare al Caffè Tridente di Trento, in piazza Duomo, e alle quali ho avuto modo di raccontare il miei vini e il mio lavoro sui vitigni autoctoni, a partire dal Foja Tonda. E grazie a Proposta Vini che mi ha offerto questa bella opportunità.  

Trentatrè Trentini: in piazza (Duomo) ci saremo anche noi!

Ci sarà anche il nostro autoctono di razza della Val d’Adige – Terra dei Forti, il Foja Tonda (da uve autoctone Casetta) fra i Trentatrè Trentini di piazza Duomo, a Trento. E insieme al Foja Tonda ci sarà anche la Nera dei Baisi, ricostruzione e vinificazione di un vitigno della tradizione avvenute nella nostra Conservatoria di Dolcè, in collaborazione con il team di ricerca dell’Istituto di San Michele all’Adige. Trentatrè Trentini è un progetto curato da Proposta Vini in collaborazione

Continue Reading

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

Quattrocento anni nella vigna e una passione infinita per il vino. La storia della famiglia Armani e quella della viticoltura nella Valle dell’Adige, fra le province di Trento e Verona, procedono insieme, senza interruzione, da oltre 4 secoli. Oggi  “Albino Armani Viticoltori dal 1607” vuol dire territorio, anzi territori. La storica proprietà a Dolcè, in Valdadige, provincia di Verona, è affiancata da altre due tenute in Veneto: una a Marano nella Valpolicella Classica  e una in provincia di Treviso,  a San Polo di Piave, per la produzione di vini biodinamici, oltre alle due tenute in Trentino e Friuli. Le cinque cantine presidiano il territorio vinificando le uve dei vigneti circostanti. In ciascuna di esse il filo conduttore è un terroir capace di restituire ai vini i caratteri della zona di provenienza. Il quartier generale rimane a Dolcè, dove si può visitare anche la “Conservatoria” delle viti autoctone  in via di estinzione della Valdadige.