Londra si innamora del Colfòndo

images (2)

di Susy Atkins (traduzione di Egle Capilupi) – Isabelle Legeron definisce se stessa sul suo blog e sul website come “la stravagante donna francese”, una definizione che le si addice per il fatto di essere una consulente di vino determinata e schietta. Lei è la prima e unica donna francese Master of Wine, sempre più nota per sostenere i vini naturali-quelli realizzati con tecniche agricole tradizionali, la viticoltura biologica o biodinamica, con interventi ridotti al minimo. E’lei la fondatrice della fiera di grande successo Raw Wine

Continue Reading

Site Footer

Sliding Sidebar

About Us

About Us

L’azienda Albino Armani vanta una tradizione enologica familiare ultrasecolare. Al 1607 risalgono le prime testimonianze di proprietà di vigneti. Oggi il complesso progetto vitivinicolo è distribuito su tre regioni per un totale di 230 ettari in veneto, Trentino e Friuli. Dal 1962 il nucleo strategico è a Dolcè, nella parte meridionale della Valdadige, valle glaciale caratterizzata da una forte identità. Il forte legame col territorio che rischia di perdere i suoi antichi vitigni, è lo spirito guida del nostro lavoro. Per questo i nostri vini sono grandi descrittori delle terre in cui nascono: bianchi freschi e floreali, frutto di forti escursioni termiche e ventilazione costante e rossi dal carattere originale, freschi ma al contempo complessi.